Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Rei: Decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà

Rei: emanato nei giorni scorsi il decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà. I documenti allegati, assieme alla scheda di sintesi predisposta, sono strumenti importanti che faciliteranno i colleghi, ad iniziare da coloro che si impegnano nei vari organismi di rappresentanza della professione, nelle iniziative di confronto, stimolo e proposta con i decisori locali e con le reti territoriali presenti per il potenziamento di tutti i servizi a favore delle persone e delle comunità.

Nota: l'Ordine degli Assistenti Sociali dell'Umbria parteciperà nei prossimi giorni al tavolo di lavoro regionale su questa tematica. La Presidente Cristina Faraghini

 

ULTIME 5 NEWS INSERITE

16-10-2019
Un selfie dell'adolescente - Mattinate di lavori sul tema dell'adolescenza

25 ottobre, 22 novembre e 13 dicembre 2019 -  Auditorium Sant'Angelo - Bastia Umbra.

10-10-2019
Lavoro
Comune di Foligno - Avviso di concorso pubblico per n. 2 posti di Dirigente Amministrativo

Comune di Foligno - Avviso di concorso pubblico, per soli esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 2 posti di Dirigente Amministrativo.

27-09-2019
Lavoro
Avviso pubblico per selezione Assistenti Sociali - USL Umbria 2

Avviso Pubblico assunzioni a tempo determinato a posti di Collaboratore Professionale
Assistente Sociale - cat. D.

23-09-2019
Corso
Aggiornamenti sui corsi FAD in uscita

Nuovi corsi disponibili per la Formazione a Distanza.

12-09-2019
Formazione Continua - Triennio formativo 2017/2019 - Informativa per gli iscritti

Gentile collega, ti ricordiamo che il triennio formativo 2017/2019 termina il 31 dicembre 2019.

Ti invitiamo, pertanto, ad accedere alla tua area riservata (http://www.cnoas.it/cgi-bin/cnoas/ar.cgi) per verificare se hai conseguito i 60 crediti di cui 15 deontologici come previsto dal Nuovo Regolamento per la Formazione Continua redatto dal CNOAS ai sensi del D.P.R. 137/2012, anche perché, come sai, il mancato assolvimento dell’obbligo formativo costituisce illecito disciplinare. Se non si adempie totalmente o si adempie anche parzialmente, la situazione di illecito verrà segnalata al Consiglio Territoriale di Disciplina per le valutazioni e decisioni di competenza. Si ricorda che le sanzioni sono annotate sull’Albo professionale e quindi sono pubbliche. (Segue...)

accesso area riservata cnoas cnoas