Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Tutela, diritti e protezione dei minori

Corso

Sono aperte le iscrizioni al Master a distanza "Tutela, diritti e protezione dei minori, dell'Università degli Studi di Ferrara, che offrirà in modalità e-learning il suo nuovo programma formativo, arricchito quest'anno da nuovi moduli e dall'inserimento del curriculum educativo, oltre a quello psicologico, giuridico e sociale già presenti nelle scorse edizioni. Le interessate e  gli interessati dovranno effettuare l'immatricolazione utilizzando ESCLUSIVAMENTE la procedura ON LINE accedendo alla pagina http://studiare.unife.it  entro il giorno 16 marzo 2015 seguendo le  ISTRUZIONI PER L'ISCRIZIONE

Il corso, giunto alla sua sesta edizione, è attivato presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Ferrara; è di durata annuale (1625 ore) è rivolto a psicologi, assistenti sociali, giuristi, educatori o a chi, in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: laurea (D.M. 509/99)-laurea (D.M. 270/04)- laurea"ante riforma"- titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente, sia interessato al tema della tutela dei minori. Finalità del Master è creare nuove figure professionali che andranno ad operare nell'ambito della tutela del minore e comporta l'acquisizione di 70CFU. Finalità del Master è creare nuove figure professionali che andranno ad operare nell'ambito della tutela del minore. Il suo aspetto interdisciplinare garantisce l'acquisizione di competenze che permetteranno al corsista di affrontare e analizzare le tematiche trasversalmente alle diverse professionalità coinvolte. Tale metodologia consentirà l'elaborazione di strategie operative specifiche in grado di garantire metodi e strumenti utili sia per prevenire sia per sostenere il minore in situazioni di pregiudizio di genere ed etnico, di rischio psicosociale e di disfunzioni/ danni familiari (trascuratezza, abuso, maltrattamento).La figura professionale che il Master intende formare potrà operare come "Consulente nella tutela dei diritti giuridici, sociali, educativi e psicologici del minore".

Il corso avrà inizio il giorno 30/03/2015 e le lezioni termineranno in data 18/12/2015.
Le iscrizioni termineranno il 15/3/2014

Contributo per l'iscrizione: 1850 eur , rateizzabili (€ 1450 entro il 15 marzo 2015, € 400 entro il 30 giugno 2015)
Le attività didattiche a distanza verranno erogate tramite apposita piattaforma di Ateneo; le videolezioni registrate dei diversi insegnamenti e moduli verranno fruite dagli studenti secondo i tempi adeguati alle esigenze e capacità personali, e possono essere visionate in qualunque momento della giornata, come è di regola nella formazione a distanza. Il periodo di tirocinio dura 125 ore ed è possibile svolgerlo nel proprio luogo di residenza. Le verifiche di fine modulo sono online; l'unico momento in cui è obbligatoria la presenza è la discussione della tesina finale. Pertanto, il corso è altamente compatibile con l'attività lavorativa. Sono previste attività (facoltative) in presenza (seminari, laboratori, summer school) in presenza a Ferrara.La presenza non è obbligatoria ai fini del titolo, ma le giornate di studio sono altamente formative: trattano vissuti e rappresentazioni reali grazie ad un team di docenti che opera sul campo in diverse strutture italiane e vengono presentati materiali che necessitano di essere elaborati in presenza. Le date di svolgimento saranno comunicate subito dopo l'inizio del Master.
Sono presenti tutor dedicati che offrono assistenza ai corsisti durante tutto il percorso di studi.

Nella prima parte del corso è previsto un

PERCORSO COMUNE

(rivolto a tutti i corsisti)

Moduli: Diritti evolutivi dei minori in una prospettiva relazionale-Diritto minorile-Le seconde generazioni: rappresentazioni e pratiche di vita quotidiane di gruppi di minori di origine straniera-Famiglie e comunità per minori: funzioni genitoriali e processi di crescita-Teatro sociale come strumento educativo-Tutela e protezione delle soggettività di genere .

La seconda parte del corso è suddivisa in

CURRICULUM PSICOLOGICO

Moduli: L'ascolto del minore -La tutela del minore nel conflitto familiare: aspetti psicodinamici- La valutazione delle interazioni precoci genitori/figli -Interventi di sostegno terapeutico al minore e alla famiglia maltrattante- Valutazione dei contesti familiari disfunzionali e attivazione di percorsi riparativimaltrattante- Psicologia della devianza

CURRICULUM SOCIALE
Moduli: L'ascolto del minore - L'intervento di polizia nei casi di maltrattamento e abuso - Ruolo dei servizi sociali nella tutela minorile:la presa in carico della famiglia e il lavoro di rete con i servizi sanitari e gli organi della giustizia - Famiglie accoglienti:interventi di sostegno a famiglie e minori nei percorsi di affido e adozione- Tutela delle vittime, minorenni ed adulte, e riconoscimento: il ruolo delle scienze sociali

CURRICULUM GIURIDICO
Moduli:L'intervento di polizia nei casi di maltrattamento e abuso -La consulenza tecnica alla magistratura (CTU) -La tutela dei diritti delle nuove famiglie-Responsabilità e tutela del Giudice Onorario Minorile- Psicologia della devianza-  Tutela delle vittime, minorenni ed adulte, e riconoscimento: il ruolo delle scienze sociali

CURRICULUM EDUCATIVO

Moduli:Crescere i figli in terra straniera: strategie di sostegno alle famiglie immigrate-  Famiglie accoglienti:interventi di sostegno a famiglie e minori nei percorsi di affido e adozione- L'educatore professionale: la presa in carico del minore nei servizi educativi- L'intervento educativo con le famiglie per prevenire l'allontanamento dei figli- Le comunità per minori: modelli teorici e organizzativi e strumenti d'intervento

A seconda dell'area di maggiore interesse, ciascun corsista potrà scegliere l'indirizzo a cui iscriversi, con la possibilità di poter partecipare come uditore alle lezioni degli altri due indirizzi .

 UniFe è stata accreditata come ente formatore per giornalisti (formazione permanente).Saranno inoltre richiesti gli accreditamenti presso gli altri ordini professionali.


Sul sito www.tutelaminoriunife.it è possibile visionare il programma formativo per l'anno 2014/2015, alcune lezioni introduttive dei diversi moduli che compongono il corso, conoscerne i temi e i docenti, ed iscriversi alla newsletter per ricevere aggiornamenti su eventi, iniziative, nuove pubblicazioni, articoli interessanti riguardanti le buone prassi nell'ambito della cura e della tutela dei minori. E' attiva anche la pagina facebook "Tutela dei minori" , nata con l'intento di creare una comunità virtuale intorno al Master interessata ai temi dell'infanzia.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione scrivere a mastertutelaminori@unife.it

ULTIME 5 NEWS INSERITE

11-12-2017
Convegno
La narrazione autobiografica per lo sviluppo sociale - Incontro con Duccio Demetrio

Sabato 16 dicembre 2017 - dalle ore 9.00 alle ore 17.30
Perugia - Fondazione Sant’Anna, viale Roma 15
La partecipazione alla giornata formativa è gratuita. È richiesta la prenotazione che avverrà fino ad esaurimento dei posti disponibili contattando ASPIC Umbria – Alta formazione alla relazione d’aiuto - C O M E - Agenzia di formazione accreditata Regione Umbria - Via dei Mastri, 1 – loc. Ferriera (zona Ponte s. Giovanni), Perugia - segreteria telefonica 075 3722853 - info@aspicperugia.it
L'evento è stato accreditato dall'Ordine degli Assistenti Sociali dell'Umbria con n. 7 crediti formativi.

29-11-2017
Formazione Continua - Informativa per gli iscritti

Si ricorda a tutti gli iscritti che è in vigore dal 01.01.2017 il Nuovo Regolamento per la Formazione Continua redatto dal CNOAS ai sensi del D.P.R. 137/2012. Il Regolamento per la FC del CNOAS,  le Linee di indirizzo del CNOAS ed il Regolamento interno del CROAS Umbria sono consultabili nel sito sotto la voce Formazione.

Tra le principali novità introdotte si ricorda che l’iscritto nel corso del triennio formativo dovrà sempre conseguire un minimo di 60 crediti di cui 15 deontologici, ma non ci sono più vincoli annuali da rispettare pertanto sarà cura del singolo professionista organizzare il proprio piano di formazione professionale; rimane il vincolo di comunicare tramite l’Area Riservata entro il 31 marzo di ogni anno le attività formative di cui all’art 12 del Regolamento FC del Cnoas svolte nell’anno precedente...(segue)

10-11-2017
Welforum.it – Osservatorio nazionale sulle Politiche Sociali

Segnaliamo Welforum.it – Osservatorio nazionale sulle Politiche Sociali, progetto dell’Associazione per la ricerca sociale (ARS), che vede il Consiglio nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali tra i promotori.
Il sito, ad accesso libero propone con continuità commenti e approfondimenti sui principali temi di confronto sulle politiche sociali...

10-11-2017
ACCORDO CNOAS – REALE MUTUA ASSICURAZIONE - PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE

In data 31/10/2017 il Consiglio Nazionale dell’Ordine con nota prot. n. 4428/17, ha comunicato agli Ordini regionali, quanto segue:
Sono lieto di informarVi che, a seguito della trattativa condotta dal Consiglio Nazionale con la società Reale Mutua di Assicurazione, il costo della polizza di responsabilità civile per le attività professionali degli Assistenti Sociali è stato ridotto e quantificato in € 70,00 annue. Vi invito a dare diffusione dell’intervenuto accordo a tutti gli iscritti che potranno recarsi, per la sottoscrizione, presso qualsiasi agenzia della Reale Mutua di Assicurazione.
N.B. Tutte le informazioni relative alla polizza vanno chieste esclusivamente all’Agenzia della Reale Mutua.

30-10-2017
Corso
Corso di formazione per tutori volontari di minori stranieri che arrivano in Italia soli

Gli Incontri formativi hanno durata di 30 ore e si terranno presso l'Aula 5 del il Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’Università degli studi di Perugia - Piazza Ermini 1, Perugia

accesso area riservata cnoas cnoas