Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Gli auguri del Presidente di ASPROC al nuovo Consiglio

Cara Presidente e  Consiglio dell' Ordine degli Assistenti Sociali dell'Umbria,

a poco tempo dall'insediamento del Consiglio, è doveroso da parte mia, porgere i migliori auguri di buon lavoro a tutti voi, a nome di tutti gli Assistenti Sociali di protezione civile dell'Umbria.

L'importante compito che vi aspetta, troverà tutto il sostegno la vicinanza e la collaborazione da parte nostra, per ciò che ci verrà richiesto all'occorrenza e per quello che noi saremo in grado di offrire con il nostro impegno e la professionalità.

In questo particolare momento, delicato e difficile per la nostra professione, caratterizzato da un blocco prolungato di assunzioni nel pubblico impiego ed una non sempre chiara collocazione della professione nel privato sociale, da una altrettanto faticosa carenza di risorse che vanno ad incidere anche nell'ambito formativo e dell'Università e quindi nella dimensione identitaria per le nuove leve, si assiste sempre piú spesso ad un atteggiamento di delega tra noi colleghi con il rischio di ridurre a mero adempimento  la partecipazione alla vita dell'ordine.

Queste sembrano le sfide di oggi che vanno fronteggiate senza tralasciare il cammino sin qui fatto da chi ha preceduto ma anche senza il timore di percorrere nuovi sentieri ancora non sperimentati.

E proprio questo in particolare, vuole essere l'augurio al nuovo presidente perché riesca a considerare il passato, la storia e i progressi sin qui fatti, ma sempre con lo sguardo orientato al futuro.

Buon lavoro quindi, anche da parte di Asproc

Gian Vittorio Pula

ULTIME 5 NEWS INSERITE

09-07-2018
Revisione codice deontologico: al via la consultazione

Il Consiglio Nazionale degli Assistenti Sociali chiede a tutti i colleghi di essere protagonisti attivi del percorso di revisione del codice deontologico partecipando attivamente con il proprio contributo. 

03-07-2018
Rei: Decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà

Rei: emanato nei giorni scorsi il decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà.

29-06-2018
Lavoro
BANDO DI MOBILITA' VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO INDETERMINATO NELLA FIGURA DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO CATEGORIA B1

BANDO DI MOBILITA' VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO INDETERMINATO NELLA FIGURA DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO CATEGORIA B1

22-06-2018
GDPR-ADEGUAMENTO REGOLAMENTO UE 679/2016

Regolamento UE 679/2016 per la privacy dei dati (GDPR – General Data Protection Regulation).
Con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 679/2016 (GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, l’Ordine degli Assistenti Sociali dell'Umbria  sta provvedendo ad aggiornare le modalità previste nei trattamenti al fine di garantire un maggior controllo dei dati trattati, di fornire una maggiore trasparenza agli interessati e di permettere agli interessati l’esercizio dei loro diritti.

22-06-2018
RICERCA CNOAS FONDAZIONE “LINEE GUIDA DI INDIRIZZO PER UN AGIRE PROFESSIONALE COMPETENTE NELLA TUTELA DEI MINORENNI”

Abbiamo aderito alla ricerca promossa dal Consiglio Nazione Ordine Assistenti Sociali, di concerto con la Fondazione Nazionale degli assistenti sociali guidata dal Responsabile Scientifico Dott.ssa Teresa Bertotti, avente l’obiettivo di una costruzione partecipata di “Linee guida di indirizzo per un agire professionale competente” utili alla qualificazione degli interventi professionali nell’area della tutela dei minorenni,
Si intendono definire i principali snodi critici e la qualità del lavoro degli assistenti sociali impegnati nella salvaguardia del benessere dei bambini e delle bambine. Gli esiti potranno fornire una base empirica a supporto delle prese di posizione istituzionali dell’Ordine Nazionale e Regionale, indicare quali sono gli strumenti più indicati a supporto di un agire professionale corretto e fornire alcune indicazioni su quali assetti e quali condizioni organizzative sostengono la qualità e il lavoro degli assistenti sociali.

accesso area riservata cnoas cnoas