Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

GDPR-ADEGUAMENTO REGOLAMENTO UE 679/2016

Regolamento UE 679/2016 per la privacy dei dati (GDPR – General Data Protection Regulation).
Con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 679/2016 (GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, l’Ordine degli Assistenti Sociali dell'Umbria  sta provvedendo ad aggiornare le modalità previste nei trattamenti al fine di garantire un maggior controllo dei dati trattati, di fornire una maggiore trasparenza agli interessati e di permettere agli interessati l’esercizio dei loro diritti.

ULTIME 5 NEWS INSERITE

21-01-2019
Convegno
Giornata Mondiale del Servizio Sociale

Il 19 marzo 2019 è la Giornata Mondiale del Servizio Sociale.
Quest'anno il Croas Umbria sta organizzando un doppio evento che sia un'occasione non solo per affrontare alcuni temi cari alla professione ma anche per celebrarla. 

02-11-2018
Eletto il nuovo Consiglio di Presidenza A.S.Pro.C.

Roma - 27 ottobre 2018.

03-07-2018
Rei: Decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà

Rei: emanato nei giorni scorsi il decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà.

29-11-2017
Formazione Continua - Informativa per gli iscritti

Si ricorda a tutti gli iscritti che è in vigore dal 01.01.2017 il Nuovo Regolamento per la Formazione Continua redatto dal CNOAS ai sensi del D.P.R. 137/2012. Il Regolamento per la FC del CNOAS,  le Linee di indirizzo del CNOAS ed il Regolamento interno del CROAS Umbria sono consultabili nel sito sotto la voce Formazione.

Tra le principali novità introdotte si ricorda che l’iscritto nel corso del triennio formativo dovrà sempre conseguire un minimo di 60 crediti di cui 15 deontologici, ma non ci sono più vincoli annuali da rispettare pertanto sarà cura del singolo professionista organizzare il proprio piano di formazione professionale; rimane il vincolo di comunicare tramite l’Area Riservata entro il 31 marzo di ogni anno le attività formative di cui all’art 12 del Regolamento FC del Cnoas svolte nell’anno precedente...(segue)

21-09-2017
Attività
Comunicato Nuova Presidente

accesso area riservata cnoas cnoas