Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Definizione della graduatoria per la partecipazione alle commissioni per gli esami di stato 2018 ateneo Università degli Studi di Perugia

 

Scadenza prorogata al 12 aprile 2018 ore 12.00

Si comunica che il MIUR ha comunicato all'Ordine il termine ultimo per inserire nel sistema CINECA i nominativi delle terne commissari fissato per il 13.04.2018 

Pertanto il Consiglio dell'Ordine nella seduta del 28 marzo 2018 aveva determinato di anticipare la scadenza per la candidatura a Commissario Esami di Stato alla data del 9 Aprile 2018 ore 22.00.

Tuttavia, visto l'esiguo numero di candidature pervenute e ritenuto importante assicurare il maggior numero di assistenti sociali in sede di Commissione esaminatrice, si rende necessario posticipare al 12 Aprile 2018 ore 12.00 il termine ultimo per la presentazione delle domande. Si specifica che per partecipare è sufficiente essere iscritti all'Albo A.

Si invitano pertanto tutti gli iscritti interessati ed in possesso dei requisiti  ad inoltrare quanto prima la propria candidatura.

AVVISO

DEFINIZIONE DELLA GRADUATORIA PER LA PARTECIPAZIONE ALLE COMMISSIONI PER GLI ESAMI DI STATO 2018  ATENEO UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PERUGIA

(Ai sensi del Decreto Ministeriale 155/1998)

Il Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali dell’Umbria propone la selezione di assistenti sociali iscritti al proprio albo professionale, sezione A, per lo svolgimento del ruolo di commissario agli esami di stato. Gli iscritti all’albo regionale in possesso dei requisiti sotto elencati possono partecipare alle selezioni per la nomina a Commissari degli esami di Stato presso la sede delle Università di Perugia, che vengono svolti nelle due sessioni, estiva ed autunnale. I membri della  commissione vengono nominati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) sulla base di elenchi (terne) estratti a sorte e che vengono comunicate dall’Ordine Regionale.

La domanda di partecipazione e il CV devono essere redatti, pena l’inammissibilità, utilizzando esclusivamente i modelli allegati che devono essere sottoscritti dall’interessato e che dovranno pervenire

La domanda dovrà essere inoltrata tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) al seguente indirizzo PEC: oasumbria@legalmail.it entro il giorno di scadenza suindicato, pena l’esclusione.

La domanda di partecipazione, con i relativi allegati, dovrà essere trasmessa in un unico file in formato PDF e comunque in un’unica spedizione.

L’invio della domanda effettuato con altre modalità non verrà preso in considerazione.

  • Non sarà ritenuta ammissibile la domanda inviata da casella di posta elettronica non certificata.
  • L’indirizzo PEC del mittente deve essere riconducibile, univocamente, all’aspirante candidato
  • Nell’oggetto della e-mail dovrà essere indicata la dicitura “Selezione Commissari Esami di Stato 2018”

La firma in calce alla domanda a al modello di curriculum, ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 445/2000, non deve essere autenticata. La mancata sottoscrizione della domanda e l’assenza della fotocopia di un documento valido di identità, costituisce motivo di esclusione della selezione.

Requisiti di accesso alle selezioni delle Commissioni per gli Esami di Stato come previsto dalle Linee guida del Cnoas

Possono inviare domanda per partecipare alle Commissioni per gli Esami di Stato gli assistenti sociali iscritti nell’albo professionale del Consiglio Regionale degli Assistenti Sociali dell’UMBRIA che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Essere iscritto all’Albo professionale sezione A (possesso sia della laurea magistrale in servizio sociale o equivalente dei precedenti ordinamenti, sia della laurea triennale in servizio sociale).
  • Essere in regola con il pagamento della quota annuale dell’Albo.
  • Aver assolto all’obbligo formativo.
  • Avere almeno 5 anni di esercizio della professione.
  • Non aver subito sanzioni disciplinari da parte dell’Ordine.
  • Non aver riportato condanne penali.
  • Aver comunicato all’Ordine l’indirizzo PEC personale

La domanda deve essere corredata dalla sottoscrizione di impegno a partecipare agli incontri preparatori e di verifica previsti.

Criteri per graduatoria Ai fini della formazione della graduatoria

Ai fini della formazione della graduatoria verranno valutati i C.V., con particolare attenzione all’esperienza lavorativa e formativa inerente alla professione di assistente sociale con riferimento ai seguenti criteri:

a)Attività professionale (anni di esercizio effettivo).
b)Attività didattica (docenza universitaria in servizio sociale, supervisione di tirocini universitari, relazioni a convegni, ecc.).
c)Pubblicazioni (testi, articoli, ecc. in ambito di servizio sociale).
d)Titoli formativi (altre lauree affini, master universitari, dottorati in servizio sociale o affini, ecc.).
e)Altri incarichi professionali di servizio sociale (dirigenza di servizi sociali, coordinamento di personale, attività quale supervisione professionale, partecipazione a commissioni di pertinenza del servizio sociale, ecc.).

In riferimento a quanto disposto dall’art. 53 commi 7, 7 bis e 8 del D.Lgs 165/2001 come modificato dalla legge n. 190/2012, in tema di incarichi retribuiti, tenuto conto che i dipendenti pubblici non possono svolgere incarichi retribuiti che non siano preventivamente autorizzati dall’amministrazione di appartenenza, in considerazione dei ristretti tempi tecnici che intercorrono tra la nomina dei membri da parte del MIUR e l’effettivo svolgimento dell’incarico, ovvero la data dell’inizio degli Esami di Stato di abilitazione all’esercizio delle professioni che potrebbe rendere difficoltosa la tempestiva acquisizione della necessaria autorizzazione, si invitano i colleghi dipendenti pubblici che vorranno rispondere al presente avviso, a richiedere fin da ora la necessaria autorizzazione da parte dell’Ente di appartenenza.

Il Presidente
As.Soc. Dott.ssa Cristina Faraghini

ULTIME 5 NEWS INSERITE

17-09-2018
Convegno
Seminario sull'aggressività nei confronti degli assistenti sociali organizzato dal CROAS Umbria

25 ottobre 2018 - Il programma sarà disponibile a breve.

11-09-2018
Ministero della Giustizia - Progetto di Servizio Civile "INSIEME: per il potenziamento della rete di giustizia di comunità"

Bando per 44 volontari di servizio civile presso gli uffici della Direzione Generale e gli undici Uffici interdistrettuali di Esecuzione Penale esterna. Scadenza 28 settembre 2018 (entro le ore 18:00 per la consegna a mano).

09-07-2018
Revisione codice deontologico: al via la consultazione

Il Consiglio Nazionale degli Assistenti Sociali chiede a tutti i colleghi di essere protagonisti attivi del percorso di revisione del codice deontologico partecipando attivamente con il proprio contributo. 

03-07-2018
Rei: Decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà

Rei: emanato nei giorni scorsi il decreto di riparto del Fondo nazionale per la lotta alla povertà e all’inclusione sociale ed il Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà.

accesso area riservata cnoas cnoas