Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Comune di Manduria (Taranto) - Avviso di selezione per mobilità esterna per n. 2 Assistenti Sociali

Lavoro

Il Comune di Manduria (Taranto) ha indetto una selezione pubblica per il passaggio diretto di personale da altre amministrazioni (trasferimento per mobilità volontaria), per la copertura di n. 2 posti vacanti di categoria D, profilo professionale ASSISTENTE SOCIALE, presso l’AREA SOCIO-CULTURALE – Servizi Sociali.

La domanda, da compilarsi preferibilmente nello schema allegato, in carta libera, dovrà pervenire all’Ufficio protocollo del Comune, pena l’esclusione, entro le ore 12,00 del trentesimo giorno successivo alla pubblicazione sulla GURI 4ª Serie Speciale - Concorsi ed Esami, in busta chiusa, con sopra riportata la dicitura “domanda di partecipazione alla selezione per passaggio diretto da altra amministrazione (c.d. mobilità volontaria) a n. 2 posti di categoria D, profilo professionale ASSISTENTE SOCIALE, presso i Servizi Sociali, oppure mediante Posta elettronica certificata (PEC) alla casella protocollo.manduria@pec.rupar.puglia.it, saranno accettate solo domande provenienti da caselle di posta certificata.

ULTIME 5 NEWS INSERITE

16-10-2017
Lavoro
Città di castello: Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni con rapporto di lavoro a tempo determinato

Il Comune di Città di Castello ha indetto una selezione pubblica di personale appartenente alla categoria D – profilo professionale Assistente Sociale - per la formazione di una graduatoria dalla quale attingere per assunzioni a tempo determinato, pieno o parziale, che si renderanno necessarie durante il periodo di validità della graduatoria stessa.

Data di scadenza: 09-11-2017

13-10-2017
Convegno
Come ricostruire la comunità negli aspetti psico-sociali dopo un evento sismico

Sellano, Sala Riunioni Istituto Comprensivo
19 ottobre 2017, ore 16

13-10-2017
Assistenti sociali; aggressioni: una professione sempre più a rischio

Conoscere per agire. Il fenomeno dell’aggressività nei confronti degli assistenti sociali” è la ricerca promossa dal Consiglio nazionale degli Assistenti Sociali, dalla Fondazione Nazionale Assistenti Sociali che è stata condotta su un campione di oltre 20 mila professionisti, quasi la metà dei 42 mila assistenti sociali italiani e presentata l'11 ottobre, presso la sede del Cnel. 

21-09-2017
Attività
Comunicato Nuova Presidente

accesso area riservata cnoas cnoas