Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Avviso agli iscritti + PROPOSTA NUOVO PIANO SOCIALE

LINK:
nuovo piano sociale regionale, avviata fase concertazione e partecipazione; assessore barberini: equità, centralità della persona e dei territori, innovazione sociale è la nostra sfida

Sì comunica che venerdì 6 e venerdì 13 novembre, presso la sede dell'ordine dalle ore 16.00 alle ore 18.00 si svolgeranno due incontri per un confronto sulla proposta del nuovo Piano Sociale regionale  (preadottato dalla G.R. il 27/10/2015 ) . Gli incontri saranno utili per l'elaborazione di un documento che verrà poi trasmesso all'assessore regionale al welfare, Luca Barberini, quale espressione della professione rispetto alla proposta del nuovo Piano.
Ai due incontri potranno partecipare un massimo di 30 persone.
Le iscrizioni dovranno pervenire via email all'indirizzo info@oasumbria.it.
Per la partecipazione agli incontri farà fede la data di iscrizione; verranno riconosciuti n. 4 crediti complessivi per la partecipazione ad entrambi gli incontri.
Eventuali considerazioni sulla proposta del nuovo Piano che verrà pubblicato sul sito nei prossimi giorni, potranno pervenire da parte di tutti gli iscritti all'Albo, anche a mezzo email.

Il Presidente
A.S. Elisa Granocchia

ULTIME 5 NEWS INSERITE

16-10-2017
Lavoro
Città di castello: Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni con rapporto di lavoro a tempo determinato

Il Comune di Città di Castello ha indetto una selezione pubblica di personale appartenente alla categoria D – profilo professionale Assistente Sociale - per la formazione di una graduatoria dalla quale attingere per assunzioni a tempo determinato, pieno o parziale, che si renderanno necessarie durante il periodo di validità della graduatoria stessa.

Data di scadenza: 09-11-2017

13-10-2017
Convegno
Come ricostruire la comunità negli aspetti psico-sociali dopo un evento sismico

Sellano, Sala Riunioni Istituto Comprensivo
19 ottobre 2017, ore 16

13-10-2017
Assistenti sociali; aggressioni: una professione sempre più a rischio

Conoscere per agire. Il fenomeno dell’aggressività nei confronti degli assistenti sociali” è la ricerca promossa dal Consiglio nazionale degli Assistenti Sociali, dalla Fondazione Nazionale Assistenti Sociali che è stata condotta su un campione di oltre 20 mila professionisti, quasi la metà dei 42 mila assistenti sociali italiani e presentata l'11 ottobre, presso la sede del Cnel. 

21-09-2017
Attività
Comunicato Nuova Presidente

accesso area riservata cnoas cnoas